CERCA NEL SITO

 

AREA INTRANET RISERVATA

User 
Password 
Accedi
Hai dimenticato la password?
a a a

FILO DIRETTO

Faq

Che cos’è un imballaggio?
L’imballaggio è un prodotto, composto di materiali di qualsiasi natura, adibito a contenere e a proteggere le merci (dalle materie prime ai prodotti finiti), a consentire la loro manipolazione e la loro consegna dal produttore al consumatore o all’utilizzatore, e ad assicurare la loro presentazione.

L’imballaggio per la vendita (imballaggio primario) è concepito in modo da costituire un’unità di vendita per l’utente finale o il consumatore.

L’imballaggio multiplo (imballaggio secondario) è concepito in modo da costituire il raggruppamento di un certo numero di unità di vendita, indipendentemente dal fatto che sia venduto come tale al consumatore, o che serva soltanto a facilitare il rifornimento degli scaffali nel punto vendita. Esso può essere rimosso dal prodotto senza alterarne le caratteristiche.

L’imballaggio per il trasporto (imballaggio terziario) è concepito in modo da facilitare il trasporto di un certo numero di unità di vendita oppure di imballaggi multipli per evitare la loro manipolazione ed i danni connessi al trasporto.
Gli oggetti di plastica (es. giocattoli, bacinelle, palette alzarifiuti) possono essere messi nel contenitore della plastica?
No, perché la raccolta riguarda solo gli imballaggi in plastica, per i quali i produttori pagano un contributo che viene utilizzato per sostenere economicamente le attività di raccolta e recupero.
Dove posso buttare il polistirolo?
I contenitori e i vassoi per alimenti e gli imballi protettivi presenti nelle scatole di acquisto (es. di un lettore dvd) devono essere conferiti nel contenitore degli imballaggi in plastica, avendo cura di ridurre l’ingombro degli imballaggi voluminosi riducendoli a pezzi.
È necessario risciacquare i contenitori di vetro, metallo, plastica e i cartoni per bevande prima di buttarli nei contenitori della raccolta differenziata?
È una questione legata principalmente allo sviluppo di odori molesti che riguarda l’utente, per i giorni che tiene a casa il rifiuto prima del giorno di raccolta, e per gli operatori delle piattaforme di stoccaggio.
L’involucro che avvolge le confezioni di merendine e prodotti da forno (es. crackers) dove deve essere conferito?
Se non è accoppiato con altri materiali deve essere messo nel contenitore degli imballaggi in plastica, così come tutte le pellicole per alimenti. Diversamente, se la pellicola in plastica è accoppiata, ad esempio, ad uno strato di alluminio, deve essere buttata con il rifiuto indifferenziato.
La carta del banco affettati e formaggi può andare nel contenitore della carta?
No, perché è costituita dall’accoppiata carta-plastica e va con il rifiuto indifferenziato.
Perché vetro e lattine sono raccolti insieme?
Raccogliere insieme due tipologie di materiali (in questo caso la raccolta viene definita “multipesante”) permette di ridurre il numero di campane stradali e ottimizzare i costi della raccolta. I materiali vengono poi separati meccanicamente destinando il vetro alle vetrerie e i metalli alle fonderie.
I cocci dei bicchieri o delle caraffe di vetro possono essere buttati con il vetro?
Sì, il Consorzio Nazionale per il Riciclo del Vetro ammette il conferimento di altro vetro che non sia imballaggio. Non sono ammessi, invece, vetri del parabrezza, cristallo, specchi, pirex, vetro opale, vetro retinato o armato, le lampadine a incandescenza.
Che cosa devo differenziare?
Imballaggi in plastica (contenitori o campane azzurri), vetro e lattine (contenitori o campane verdi), carta, cartone e cartoni per bevande (contenitori bianchi o gialli), organico (contenitori marroni), sfalci e potature.
Il residuo, dopo la selezione, deve essere collocato nei contenitori grigi dell’indifferenziato.
Le bombolette spray possono essere messe nel contenitore per il vetro/lattine?
Solo nel caso in cui non siano etichettate T (tossico) e/o F (infiammabile).
Risultati 1 - 10 di 23

Il numero gratuito per ogni esigenza del cittadino

Informazioni per utili per l'utilizzo del Numero Verde 

Visualizza i dati sull'effettivo recupero dei materiali raccolti.